plunkett

Il 1 luglio la Chiesa Cattolica onora, tra gli altri, San Oliver Plunkett, Arcivescovo di Armagh, primate d’Irlanda, martirizzato il 1 luglio 1681. Il 15 giugno 1681, 134 anni dopo la morte di Enrico VIII e 78 anni dopo la morte di Elisabetta I, nell’aula del tribunale londinese che lo condannò per tradimento, il Nostro si sentì rivolgere queste edificanti parole: “Voi dovete andare di qui al luogo donde siete venuto, e di là sarete trascinato per la città di Londra a Tyburn, là sarete appeso per il collo, ma calato giù prima che siate morto; vi saranno tratti fuori gl’intestini, e bruciati davanti ai vostri occhi; vi sarà tagliata la testa e il vostro corpo sarà diviso in quattro quarti da disporre come piace a sua Maestà”. E le parole del giudice furono messe in pratica alla lettera dal boia. Da allora sono passati altri 236 anni, ma le cose non sono cambiate poi molto, come possono testimoniare il piccolo Charlie e i suoi genitori.

Annunci