norman.png

E’ convinzione ecumenica cattolico ortodossa che “La bellezza salverà il mondo”. E la bellezza non può non riguardare anche la casa terrena del Signore. Ora, di fronte alle epatiti ormai croniche che ci colgono alla vista di recenti esempi di architettura religiosa cattolica, ci consola il pensiero che gli ortodossi perseguano ancora un ideale di bellezza nelle loro Chiese. Segnaliamo in merito un articolo di Ettore Maria Mazzola, pubblicato su Il Covile, vera e propria gioia per gli occhi. Dopo aver portato esempi di bella architettura religiosa moderna in ambito armeno ed islamico l’autore si concentra sulla nuova Chiesa edificata a Mosca e dedicata alla Protezione della Madre di Dio, per i cui mosaici si è copiato direttamente dalla Cappella Palatina di Palermo (XII sec.). Nel testo si racconta diffusamente della simbologia dell’edificio, a partire dal luogo in cui è costruito, e del fatto che si sia riuciti a edificarlo in economia, senza 8 per mille per intenderci, ma solo basandosi sull’opera di entusiasti volontari. Buona lettura a tutti, riportiamo solo le parole conclusive: “Se la Chiesa Ortodossa del XXI secolo è in grado di produrre questi miracoli … si accettano miracoli per quella Cattolica!”

Annunci